#fertilityday – la vendetta

Nuovo capitolo sul tema #fertilityday: dal sessismo siamo passati al razzismo!

Per chi ancora non lo sapesse, ora la campagna dell’ormai screditato Fertility Day vira sul tema dello stile di vita…peccato che il frontespizio dell’opuscolo in cui si vuole parlare di stili di vita corretti (che trovate qui: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_317_allegato.pdf) mostri un’immagine che vede contrapposti ragazzi di razza ariana (carnagione chiara, capelli lisci, 2 biondi) sorridenti a simboleggiare le “buone abitudini”, contro ragazzi di razza non ariana (carnagione più scura, capelli scuri e ricci per alcuni) che fumano a rappresentare “i cattivi “compagni” da abbandonare”.

14361178_10153956328191864_5479686545490364061_o

Viste le polemiche insorte con la campagna precedente, ci saremmo potuti aspettare che il/la responsabile di comunicazione di questa campagna avesse avuto maggiore accortezza nelle comunicazioni future, o fosse stato/a addirittura sostituito/a…e invece no! Dal sessismo di cui parlavo nel post sul #fertilityday, si è passati al razzismo! Complimenti a questo personaggio che sicuramente ci sa fare in fatto di comunicazione! Me lo immagino come uomo, ariano, magari tra i 40 e 50 anni…forse mi sbaglio però! In ogni caso, questa persona ha evidenti problemi di comprensione…magari sarebbe il caso di sostituirla con qualcuno di più capace?

Chissà che la saga non finisca presto…del resto questo famigerato #fertilityday sarebbe domani…ce lo leveremo anche di torno no???

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...